COSTUME E SOCIETA'

COSTUME E SOCIETA'

Notizie dalla società, usi e costumi, viaggi, moda, arte, cronaca di ieri e di oggi, curiosità.

Come attaccare una cerniera

 

zip-67594_640.jpg

 

Attaccare una cerniera può sembrare difficoltoso, in realtà è molto più semplice di quello che si pensi; per farlo è possibile procedere con la macchina da cucire tuttavia, nel caso in cui non se ne disponga, con un po’ più di difficoltà e impiegando più tempo, si potrà farlo anche a mano.

 

La prima cosa da fare è scegliere la lampo giusta, sia come lunghezza, che come tipo e, se non si è in grado di farlo da sole, la cosa migliore è portare quella da cambiare come modello in merceria o dal venditore o, in alternativa, portare tutto il capo. In questo modo difficilmente il commerciante potrà commettere un errore sul consiglio da darvi.

 

Appena pronte disponete sul tavolo da lavoro la zip chiusa e il capo cui attaccarla, premunitevi di spilli, un ago, il filo per imbastire, il filo per cucire, la macchina e il piedino apposito.

 

Posizionare la zip mantenendola chiusa sul capo tenuto a rovescio, nel punto in cui dovrà essere cucita quindi, con alcuni spilli, puntarla perché non si muova; perché non si sposti, è necessario metterne più di uno, in questo modo, se vorrete fare una prova prima di imbastirla e verificare che sia ben posizionata, non dovrete continuamente rimetterla “a posto”.

 

Quando riterrete che la posizione sia corretta, prendete il filo per imbastire, infilatelo nell’ago e cucite con punti lunghi la zip poi, sfilate gli spilli.

 

A questo punto, per una maggior praticità e per poter cucine adeguatamente, aprite la lampo quindi, sostituite il piedino della macchina da cucire con quello apposito per le zip e infilate il filo che avrete scelto per la cucitura.

 

Se temete di fare una cucitura storta, usate un piccolo escamotage, prendete la matita o il gessetto apposito e tracciate due righe, una per lato, in questo modo potrete “ripassarle” evitando di sbandare cucendo.

 

Alzato il piedino, posizionate la zip quindi abbassate e iniziate a cucire facendo scorrere la lampo all’indietro; fatto un lato non vi mancherà che passare dall’altra parte.

 

Nel caso in cui non disponiate di una macchina da cucire dovrete armarvi di santa pazienza e fare il punto a rovescio; in realtà non è così difficile, fate solo attenzione a non utilizzare aghi troppo sottili che con alcune zip potrebbero incontrare serie difficoltà e rischiare di rompersi.

 

Nel caso in cui si dovesse accorciare la cerniera, si dovrà scegliere il punto in cui tagliare quindi, utilizzato un filato grosso cucire più punti in orizzontale sui dentini in modo da creare un nuovo fermo poi, al rovesci,o eseguire un punto all’indietro e, per finire, tagliare lasciando un bordo oltre la nuova chiusura.      

 

 

 

 

Condividi post

Repost 0

Commenta il post